Elezioni europee. Il Pd con lo stemma del Pse e il riferimento a Siamo europei

168

Nicola Zingaretti allarga il Partito Democratico e lo fa ad iniziare dalle prossime elezioni europee. Il neo segretario ha presentato il nuovo logo Pd. Esso riporta lo stemma del Pse e in basso il riferimento a “Siamo europei”. A fianco del segretario dem alla presentazione c’era Carlo Calenda. “E’ un simbolo di speranza, che dice alle forze migliori: uniamoci per vincere e salvare l’Europa”, ha dichiarato il governatore del Lazio. L’ex Ministro ha ammonito “L’Italia corre un pericolo mortale, uniamoci”. Il logo per la lista alle europee “rappresenta l’unità delle forze progressiste e liberali, civiche ed europeiste. L’Italia rischia di essere il primo grande Paese fondatore a uscire dall’Europa e dall’Occidente”, ha aggiunto Calenda. Dalla terrazza della sede nazionale del Pd al Nazareno, a Roma, Zingaretti ha dichiarato: “E’ il tempo di una nuova sfida perché le elezioni europee possono essere l’occasione per voltare pagina, una sfida tra chi sa solo distribuire odio e chi invece vuole benessere, lavoro e fiducia nel futuro. Il vento sta cambiando, c’è la percezione di una possibilità di vittoria delle forze europeiste e noi vogliamo dare un contributo, dal Pd viene un segnale di apertura e coinvolgimento”. Il segretario del Pd ha quindi lanciato la sfida a “chi l’unica cosa che sa fare è girare l’Italia vantandosi, ma non di quel che accade nella nostra economia, perché purtroppo i dati economici sono drammatici. Non date armi alle persone ma lavoro e se non siete in grado fatevi da parte”. Per il Partito democratico, ha concluso il presidente della Regione Lazio, “la prima parola è unità, uno strumento al servizio del cambiamento, c’è la necessità di fermare una pericolosa deriva nazionalista. Ora la sfida unitaria è aperta”.