Canicattì. Giovanni Di Grigoli travolto e ucciso da un treno

243

Tragica morte nell’Agrigentino. Giovanni Di Grigoli, 48 anni, commerciante ambulante, è stato travolto e ucciso da un treno all’altezza del Ponte Obliquo, all’uscita della stazione di Canicattì, in direzione Caltanissetta. Giovanni aveva parcheggiato la sua auto e stava raccogliendo verdura e lumache, che poi vendeva, nei pressi della linea ferrata. Non è escluso che l’uomo sia stato colto da malore prima del passaggio del treno. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer, i Carabinieri di Canicattì e il medico legale ai quali sarà affidato il compito di ricostruire la dinamica dell’incidente, e stabilire se si sia trattato di un incidente, come al momento si propende, o di un’azione volontaria. Interrogati il macchinista e il capotreno.