Roma. 24 marzo 2019: 75° anniversario della strage delle Fosse Ardeatine

172

Il 24 marzo 1944 a Roma, nelle Cave Ardeatine, furono trucidate dalle truppe di occupazione nazifasciste 335 persone tra partigiani, civili e militari italiani, prigionieri politici, ebrei e detenuti comuni. Il 24 marzo 2019 ricorre il 75° anniversario della strage delle Fosse Ardeatine. La memoria di quei fatti, e le storie di alcuni dei loro protagonisti, sono al centro della commemorazione organizzata dalla sezione ANPI Nomentano Italia. L’iniziativa è patrocinata dal Municipio Roma 2. La sezione ANPI Nomentano invita in una nota i cittadini a rendere omaggio alla memoria delle vittime della ferocia nazista. Sul portale di Roma Capitale sono disponibili i dettagli del programma della commemorazione.