Zungri. Maltrattamenti in prima elementare: obbligo di dimora per due maestre

I Carabinieri della Compagnia di Tropea hanno eseguito una misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza emessa nei confronti due insegnanti della scuola primaria di Zungri. Le indagini sono state condotte dai Carabinieri della Stazione di Zungri.

I militari dell’Arma hanno documentato i maltrattamenti posti in essere nei confronti degli alunni di prima elementare. La notizia ha profondamente scosso la piccola comunità del Vibonese.

Non è la prima volta che in provincia di Vibo Valentia emergono casi di maltrattamenti sui piccoli alunni. Maggiori dettagli verranno resi noti nell’arco delle prossime ore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin