Pesaro. Incidente sulla statale 16 morti Giuseppe Troisi e Juendi Xhani

360

Tragedia della strada tra Pesaro e Gabicce. In un frontale sono morti due giovani morti e 5 persone sono rimaste ferite. L’impatto ha coinvolto due auto che si sono scontrare sulla Strada statale 16 al km 229. Una delle auto coinvolte nello schianto, avvenuto in un tratto a quattro corsie, è anche carambolata contro un muro di cinta. Il traffico sulla Statale è rimasto bloccato per alcune ore. Le vittime dello scontro frontale sono due ragazzi pesaresi di 24 e 21 anni. Giuseppe Troisi era alla guida di un’Audi A4, con a fianco una ragazza di 22 anni. Sul sedile posteriore dell’auto viaggiava l’altro ragazzo deceduto e suo amico, Juendi Xhani, con a fianco una ragazza di 19 anni. Entrambe le giovani sono rimaste ferite in maniera grave. L’Audi, in base ad una prima ricostruzione, era in fase di sorpasso quando si è scontrata con una Hyundai Kona guidata da un uomo di 71 anni, che aveva a bordo due bambini di 8 anni, seduti sui sedili posteriori, usciti miracolosamente quasi illesi. I due ragazzi sono morti sul colpo. I cinque feriti sono stati trasportati all’ospedale di Pesaro. Sul posto i vigili del fuoco e i sanitari del 118 oltre alla Polizia municipale che ha compiuto tutti i rilievi. “Una tragedia immensa. La città è sconvolta e si stringe in un grande abbraccio alle famiglie dei ragazzi deceduti. Preghiamo affinché i feriti e i bimbi possano stare meglio presto. Grazie mille ai soccorritori. Quando succedono tragedie del genere si rimane senza fiato. #wepesaro”. Lo scrive il sindaco di Pesaro Matteo Ricci in merito all’incidente stradale sulla Ss16 nel quale in serata sono morti due giovani di 21 e 24 anni e sono rimasti ferite cinque persone tra le quali due bimbi – in maniera lieve – e due ragazze, più gravemente.