La Serie A è morta: Juve a +13 sul Napoli

Negli ultimi anni il campionato di Serie A era senza storia. Il predominio della Juve è stato assoluto. Con l’arrivo del marziano Cristiano Ronaldo la massima divisione è letteralmente morta. A metà febbraio Cr7 e compagni hanno ben 13 punti di vantaggio sulla più diretta inseguitrice. Numeri alla mano la Vecchia Signora potrebbe festeggiare il nuovo scudetto anche con 2 mesi d’anticipo.

Complice un Napoli sprecone. Nel posticipo di ieri sera i partenopei hanno mancato nuovamente l’appuntamento con i tre punti. Gli uomini allenati da mister Ancelotti sono così scivolati a 13 lunghezze dalla Juventus.

Al San Paolo, contro il Torino, gli azzurri hanno pareggiato per 0-0 dopo avere sprecato diverse occasioni. Sirigu salva i granata in molte occasioni, Insigne colpisce un palo al 74′ con un destro a giro. I granata agganciano la Fiorentina a quota 35 punti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin