La Lega contenderà alla Cdu il primo posto in Europa

150

Le Europee si preannunciano un trionfo per la Lega di Matteo Salvini. In base alle prime proiezioni sul voto di fine maggio, il Carroccio sarebbe il primo partito italiano con più eletti alla futura Eurocamera, passando a 27 eurodeputati, dagli attuali 6. Sarebbe anche il secondo in Ue dopo i tedeschi della Csu/Cdu che ne avrebbero 29.

Crescono anche i grillini dati a 22 seggi (ora ne hanno 14). Crollo del Pd che passerebbe a 15 eurodeputati, dagli attuali 26. Per quanto riguarda i gruppi parlamentari europei, il Ppe (183 seggi) e il gruppo S&d dei Socialisti e Democratici (135 seggi) perderanno la maggioranza assoluta che detengono insieme nel Parlamento europeo. Per controllare l’Aula quindi avranno bisogno di allearsi con i Liberaldemocratici dell’Alde (75), in cui siederanno gli eurodeputati eletti dal movimento “En Marche” del presidente francese Emanuel Macron (20 seggi).

Avanzano i sovranisti con la Lega secondo partito dell’Emiciclo (27 seggi) e primo partito in Italia (con il 32,4%), e il Rassemblement national di Marine Lepen primo partito in Francia con 21 seggi. Il M5s è dato al 25,7% in Italia, con 22 seggi, e il suo attuale gruppo di appartenenza Efdd (sempre che non cambi) aumenterebbe da 41 a 43 seggi grazie anche all’avanzata dell’Afd tedesco (12 seggi).