Castellana Grotte. L’insegnante Agata Liegi uccisa sulla provinciale per Putignano

167

Tragedia della strada nel Barese. Una quarantenne di Castellana Grotte è stata travolta e uccisa da un’auto dopo essersi fermata per prestare soccorso a un altro automobilista in panne. L’incidente è avvenuto ieri sera in un tratto buio della Castellana-Putignano. Agata Liegi, 43 anni, e l’uomo che stava aiutando sono stati investiti da una Fiat Multipla. Per Agata Liegi non c’è stato nulla da fare, mentre il conducente dell’auto in panne è rimasto ferito. La vittima è stata sbalzata a una distanza di venti metri. La strada provinciale 237 è ritenuta un’arteria piuttosto pericolosa. Agata Liegi, insegnante di danza molto conosciuta nella sua città, lascia due figli. Sono una bambina di 12 anni e di un maschietto di 9 anni. Uno dei due era in auto con lei al momento dell’investimento.