Guida agli integratori

103

Secondo una ricerca di GfkEurisco sono sempre di più gli italiani che scelgono di acquistare degli integratori naturali, in 20 anni infatti è quadruplicato il consumo tra le persone, specie tra gli over. In molti si chiedono come funzionano gli integratori naturali, se fanno bene e se prenderli può aiutare realmente a superare alcune specifiche problematiche. Sicuramente gli integratori naturali possono avere dei benefici e possono essere un supporto ad esempio alla dieta o a carenze, oppure possono aiutare a superare in modo naturale problematiche specifiche e persino alcune malattie. In realtà però, anche i più giovani sono sempre più attratti dall’impiego di integratori naturali per sostenere la propria salute e la propria dieta. Il problema sorge però nel dove e come acquistare i giusti integratori naturali. Infatti, bisogna porre molta attenzione da dove si acquistano, specialmente nel momento in cui si sceglie di fare degli acquisti online. Per questo motivo, ti sto per illustrare come e quali integratori naturali acquistare, e da quali invece stare lontani.

Integratori naturali: controlla sempre gli ingredienti!

Negli anni, ci sono stati diversi prodotti conclamati come naturali che però all’interno contenevano poi dei componenti dannosi o chimici che servivano per rendere la struttura della pillola pronta per l’assunzione, o per la sua conservazione. Per questo motivo, il consiglio è quello di scegliere sempre degli integratori naturali che abbiano al loro interno degli ingredienti al 100% naturali. Quindi prima di fare l’acquisto controlla sempre l’elenco degli ingredienti che ci sono al suo interno e controlla anche i benefici che ognuno di questi può avere sul tuo organismo.

Integratori naturali: quando utilizzarli?

L’impiego degli integratori naturali è sempre consigliato? Gli integratori essendo al 100% naturali possono essere un valido sostegno per varie problematiche, ad esempio una carenza di vitamine che porta alla caduta dei capelli. Oppure un’alimentazione sbagliata che porta il metabolismo a rallentare e per questo motivo c’è bisogno di una spinta di componenti naturali che possano accelerarlo. I motivi dunque per impiegare gli integratori naturali sono davvero molti e questi possono essere davvero una soluzione alternativa a farmaci o ad altri preparati più dannosi. In ogni caso, per essere certo di capire se uno specifico integratore fa al caso tuo, il consiglio è quello di leggere se il prodotto può avere controindicazioni o effetti collaterali. Non solo, devi leggere anche specificatamente a cosa serve e come può aiutarti a risolvere un determinato problema.

Integratori naturali: seguire sempre le dosi consigliate

Anche se sono naturali, gli integratori devono essere presi sempre seguendo le dosi consigliate, non bisognerebbe mai prenderli infatti in dose eccessive. Il motivo è semplice, quando ci sono stati carenziali oppure problemi dettati da alcune specifiche malattie o carenze, gli integratori naturali possono essere ottimali, ma solo se assunti nelle giuste dosi. Gli integratori naturali, se presi in eccesso, non funzionano bene e si può vanificare il loro effetto benefico. Quindi, se stai per utilizzare per la prima volta un integratore naturale ricorda sempre di seguire alla lettera le indicazioni, di non esagerare con le dosi e rispettare ciò che viene descritto dal loro bugiardino.

Diffidare dai prodotti che costano poco

Un altro consiglio è quello di diffidare dai prodotti che hanno costi eccessivamente bassi. A volte è possibile vedere degli integratori su alcuni siti che vendono magari prodotti provenienti dalla Cina, che hanno un costo improponibile, così bassa da far dire “Non posso crederci che costi così poco”. Ogni integratore naturale deve avere un giusto costo, che non può essere mai pari a un euro, o tre euro, ma nemmeno 5 euro. Se pensi che costi davvero troppo poco allora diffida dall’integratore proposto, sicuramente non sarà valido come prodotto e potrebbe essere dannoso per la tua salute. Il costo giusto per ogni integratore deve superare le venti euro. Devi pensare che un ottimo integratore può avere un costo che supera anche i 100 euro.

Scegli sempre una piattaforma affidabile

Una delle note più importanti nel momento in cui devi scegliere l’integratore idoneo alle tue esigenze, principalmente se decidi di acquistarlo online è affidarti a una piattaforma molto affidabile e non da una che vende di tutto e di più. Ad esempio, se un negozio online vende vestiti, oggettistica e prodotti naturali dovresti diffidare da questi, perché sicuramente non sono veri integratori e non possono aiutarti realmente. Per questo motivo il consiglio è di optare per siti che invece siano specializzati solo ed esclusivamente nella vendita di prodotti naturali e che possano darti tutte le informazioni riguardo ai vari prodotti messi in vendita. Ricorda infine, di cercare sempre un portale che ti dia la possibilità di ricevere il prodotto con discrezione e di pagare anche in contrassegno, in questo modo sarai certo di prendere sempre il tuo integratore di persona senza il rischio che questo venga consegnato ad altri. Queste caratteristiche le puoi trovare su vari siti web italiani, tra questi troviamo Istituto Donna, una piattaforma con centinaia di prodotti naturali in vendita e con schede informative dedicate ad ogni prodotto. Quest’ultimo consiglio è sicuramente il più importante di tutti per riuscire a fare acquisti in modo sicuro.