Pulizie Condomini a Milano: un servizio complesso da affidare alla migliore impresa

203

La complessità del settore delle pulizie condomini a Milano è notevole. Nel capoluogo lombardo i complessi condominiali, infatti, sono particolarmente vasti. E comprendono anche ambienti esterni dai prati alle aree gioco, dalle zone di sosta ai parcheggi, passando da aree di disimpegno. Inoltre ci sono sia amministratori per singoli condomini, sia super amministratori che racchiudono i complessi. Vanno rispettate quindi sia le regole comunali, sia quelle condominiali, sia quelle dei complessi. Milano Clean ha mappato da vicino la realtà condominiale milanese e ha studiato la migliore offerta per soddisfare questo servizio complesso.

Pulizie condomini a Milano: una grande varietà di interventi

Si va dalla pulizia dell’androne a quella delle scale del palazzo. C’è anche l’eventuale pulizia dei vetri. La sanificazione degli ascensori e anche il ripristino delle cantine. Spesso viene richiesta anche la cura e la manutenzione delle aree verdi e le aree comuni. Nei condomini si va sovente incontro ad interventi tecnici e a traslochi. Bisogna quindi prevedere pulizie straordinarie in queste occasioni. Gli spazi condominiali sono un bene comune. Quindi il servizio di pulizia deve attenersi ad alcune logiche di accordo comune e di convivenza. E’ molto complesso fare conciliare le esigenze di tutti i condomini che a volte sono anche decine in uno stesso palazzo. Il servizio di pulizia condomini a Milano e provincia è consigliabile venga espletato solo da professionisti del settore, preparati in una varietà di interventi. Serve garantire standard di qualità piuttosto elevati con personale sempre aggiornato sull’evoluzione del mercato. Puntualità e professionalità devono contraddistinguere gli interventi di pulizia di condomini. Le imprese che si occupano dei complessi milanesi devono dimostrare grande attenzione verso il cliente e contemporaneamente offrire costi altamente competitivi. Stare sul mercato milanese non è affatto semplice. La concorrenza è spietata, ma la qualità paga. Ciò vale anche per gli amministratori di condominio che, nello scegliere la ditta di pulizia, puntano tantissimo sull’eccellenza e l’affidabilità e non solo sull’offerta meno costosa. La salute degli inquilini è fondamentale. Ecco perché non si può mai risparmiare sulla qualità dei prodotti usati. Inoltre solo con prodotti top gamma si riesce ad avere un risultato qualitativamente indiscutibile. pulizie condomini a Milano

Pulizie dei condomini a Milano: gli ambienti comuni

Milano Clean ha identificato e classificato le realtà dei condomini e le aspettative del cliente. Da questo studio è nata la risposta attinente ed efficace. Infatti le pulizie definite sono programmate sulle necessità dell’edificio. La pavimentazione: parquet, marmo o altro materiale. Le scale. Sono da tenere sempre pulite. Sono elementi importanti per l’igiene condominiale. Lo stesso discorso vale per gli ascensori e altri ambienti comuni come androne, aree a vetrata interne ed esterne, balconi, terrazzi, ambienti di servizio, ballatoi, parcheggi, aree verdi. Ciascun condominio ha le sue esigenze. Così la migliore impresa di pulizie pattuisce in modo dettagliato sia le modalità, sia la frequenza, sia gli orari di intervento. Il preventivo viene dettagliato con tutte le voci di spesa per la pulizia del palazzo.

Pulizia degli ambienti esterni del condominio

Molti complessi hanno spazi comuni esterni come giardini o cortili. Ma anche cantine, terrazzi e solari. Questi spazi vanno mantenuti sani e puliti. La pulizia del giardino di un condominio è un’operazione importante. Bisogna estirpare le erbacce, evitare la proliferazione di insetti nocivi sia per l’uomo sia per l’ambiente. Inoltre i condomini hanno la responsabilità della manutenzione del giardino privato in comune. Il verde va pulito sia per una questione di immagine complessiva sia per la salute dei residenti.

La corretta pulizia delle scale

Sono le aree dei condomini più frequentate. A volte le scale vengono attraversate da animali o con le scarpe sporche e bagnate per le intemperie. La pulizia delle scale inizia dal piano terra. Tutte le rampe devono essere spazzate, lavate e igienizzate. Servono detersivi e prodotti adeguati alla situazione. Non è questione solo di profumazione ma anche di non danneggiare la pavimentazione con elementi chimici inadatti. Solo mani esperte sanno come trattare al meglio tutte le superfici.