Roma. Metro e buche: 205 milioni dai grillini alla giunta Raggi

163

I grillini in soccorso della loro sindaca. La manovra porta in dote 145 milioni in tre anni per il potenziamento e la manutenzione delle linee della metropolitana di Roma e 60 milioni in due anni (con altri 5 per l’acquisto di mezzi adatti ai lavori) per il rifacimento del manto stradale con l’intervento dell’esercito in casi emergenziali. E’ quanto previsto nel maxi emendamento alla manovra presentato al Senato. Invece che in due anni, come inizialmente previsto, i 145 milioni sono distribuiti su tre anni: 55 milioni nel 2019, 65 milioni nel 2020 e 25 milioni nel 2021. Invece la dotazione per ripianare le buche è di 40 milioni per l’anno prossimo e di 20 per il 2020. E’ inoltre autorizzata la spesa di 5 milioni l’anno per i tre anni di programmazione per l’acquisto di mezzi strumentali al ripristino delle piattaforme stradali.