Venezia. Atti sessuali con minori: arrestato settantenne

I Carabinieri di Venezia hanno arrestato un pensionato di 74 anni del Veneziano. L’uomo è accusato di violenza sessuale aggravata continuata e atti sessuali con minori.

L’indagine è nata dalla segnalazione fatta dalla dirigente scolastica di una scuola elementare. La dirigente aveva ricevuto una relazione dell’insegnante di una bambina di appena undici anni.

La piccola aveva confidato di subire abusi sessuali da parte del marito della propria baby sitter. Dall’indagine è emersa la terribile ed inquietante realtà di abusi e violenze su minori.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin