Berlusconi si impegna a salvare l’Italia dai grillini

146

La democrazia è a rischio. L’Italia sta affondando. “C’è un’aria di illibertà, siamo in una democrazia illiberale, anticamera della dittatura, se continua così”. E’ la denuncia di Silvio Berlusconi nel corso del congresso dei giovani di Forza Italia a Roma. “Dopo aver salvato l’Italia dagli eredi dei comunisti nel ’94 sono ancora in campo per dare un contributo al nuovo salvataggio dell’Italia”. Berlusconi spiega di avere “la certezza che il centrodestra rimanga unito e che questo governo non possa durare. La Lega si accorgerà che non può tradire i suoi elettori e il Governo cadrà. A quel punto ci sono due possibilità o un mandato di governo al centrodestra che cerchi i voti in Parlamento per una maggioranza, oppure nuove elezioni”, ha prefigurato l’ex Premier. “Vorrei far capire agli italiani che c’è un grande pericolo per il loro futuro, per la loro stessa libertà”. “La cosa che secondo me ci ha tolto molto è la nostra assenza dal mondo del web. Dobbiamo rimediare. Dobbiamo diventare protagonisti del nuovo sistema di comunicazione che è Internet. Da uomo di 3 generazioni fa devo dire di non averlo potuto sfruttare appieno” ha ammesso il leader azzurro. “Concluso questo esperimento fallimentare torneremo a guidare l’Italia”.