Firenze. Al via agli impianti di riscaldamento

Dal 1° novembre, come di consueto, è possibile accendere il riscaldamento negli appartamenti a Firenze.
Il Comune sulla Rete Civica ricorda in proposito gli elementi informativi di maggior rilievo: il periodo di attivazione degli impianti scade il prossimo 15 aprile.

La durata massima giornaliera di esercizio degli impianti termici è di 12 ore, distribuite in più fasce orarie nell’arco della giornata, dalle ore 5 alle ore 23. Le temperature massime consentite sono: 18°C ( + 2°C di tolleranza) per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili; 20°C (+ 2°C di tolleranza) per tutti gli altri edifici (residenze, uffici, etc.).

La legge, in base all’individuazione delle Zone Climatiche, attribuisce ad ogni Comune la propria zona con i relativi limiti per l’esercizio degli impianti termici. Firenze è classificata in zona D.

Lascia un commento