Pesaro. Gina Silvestrini morta intrappolata tra le fiamme

Un’anziana disabile è morta a Pesaro. La donna di 81 anni è rimasta intrappolata tra le fiamme divampate nel suo palazzo domenica mattina alle 9.

I Pompieri sono intervenuti con l’autoscala e hanno salvato dall’incendio 5 persone: tre, padre madre e bimbo piccolo, erano al secondo piano; altre due al piano rialzato. Il rogo si è sviluppato nell’edificio di via Cicognani.

La polizia scientifica sta accertando le cause del rogo e secondo le prime informazioni, le fiamme sarebbero partite proprio nell’appartamento della donna. Gina Silvestrini, 81 anni, era disabile e si muoveva in casa con l’ausilio di un deambulatore. Le prime ipotesi dicono che stava fumando nel suo letto e le fiamme sono state originate dalla sigaretta.

Lascia un commento