Quartu Sant’Elena. In Corsica morto Michele Salis tecnico Arpas

Incidente mortale a Tavera in Corsica lungo il tratto di strada che porta a Bocognano. Nell’impatto ha perso la vita un centauro di Quartu Sant’Elena. Michele Salis è morto dopo uno scontro con un’auto.

L’uomo di 56 anni era insieme ad altri centauri. Caduto a terra. Sono stati vani i soccorsi. Il console italiano a Marsiglia ha avvisato la famiglia che ha subito raggiunto il posto. Salis in Corsica con gli amici per un tour in moto.

La salma si trova ora nell’obitorio di Ajaccio e sarà trasferita a Quartu nelle prossime ore, non appena espletate le formalità di legge. Appassionato di moto, il cinquantenne era un tecnico di Arpas.

Lascia un commento