Mattarella striglia i grillini: “Genova attende scelte concrete”

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella richiama pubblicamente il Governo grillino reo di fare solo proclami e promesse. “Genova non attende auguri o rassicurazioni ma la concretezza delle scelte e dei comportamenti”.

Sono state le parole del presidente della Repubblica ad un mese dal crollo del ponte Morandi. La città “è stata colpita da un disastro inaccettabile” e “ricostruire è un dovere”.

Per il Presidente “ritrovare la normalità, una speranza che va resa concreta. Bisogna farlo in tempi rapidi, con assoluta trasparenza, con il massimo della competenza”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin