Mattarella striglia i grillini: “Genova attende scelte concrete”

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella richiama pubblicamente il Governo grillino reo di fare solo proclami e promesse. “Genova non attende auguri o rassicurazioni ma la concretezza delle scelte e dei comportamenti”.

Sono state le parole del presidente della Repubblica ad un mese dal crollo del ponte Morandi. La città “è stata colpita da un disastro inaccettabile” e “ricostruire è un dovere”.

Per il Presidente “ritrovare la normalità, una speranza che va resa concreta. Bisogna farlo in tempi rapidi, con assoluta trasparenza, con il massimo della competenza”.

Lascia un commento