Cosenza. In via Romualdo Montagna trovato quarantenne morto

Una macabra scoperta fatta in via Romualdo Montagna a Cosenza. Un corpo senza vita è stato trovato nella notte. Il cadavere era in evidente stato di decomposizione.

La vittima è un polacca di 40 anni. Il corpo aveva con sé i documenti di identità ritrovati dai quali è stato possibile risalire all’identità. Sul posto hanno operato i Carabinieri, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco.

Nessuna ipotesi al momento può essere esclusa anche se il decesso per cause naturali è quella primaria. Per fare chiarezza sulle cause della morte ed escludere la responsabilità di terzi, il magistrato ha disposto l’esecuzione dell’esame autoptico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin