Imbianchino Milano? L’azienda specializzata si trova online

In un’era esclusivamente digitale tutto si trova online, anche la ditta specializzata per lavori da eseguire nella propria abitazione. Imbianchino Milano? Alla ricerca di questa voce si trovano risposte principalmente su Google. Tra le eccellenze milanesi riconosciute dal web (ma non solo) figura Easyprof, un’azienda specializzata in grado di rinnovare gli ambienti con gli specialisti delle decorazioni materiche.

Imbianchino Milano: perché scegliere il migliore

I milanesi amano la qualità in tutti gli ambiti e scelgono a chi affidarsi in base a questo criterio, in particolare per servizi dove la competenza è fondamentale. Easyprof imbianchino Milano consente di rinnovare gli ambienti con l’imbiancatura e lo stucco veneziano. Il risultato è garantito così come emerge dalle tantissime recensioni reperibili su internet. Il servizio di qualità è assicurato da personale preparato. Tutte le fasi del lavoro di tinteggiatura vengono curate nei minimi dettagli, dalla scelta del colore sino alla chiusura dell’intervento. Il migliore imbianchino di Milano è infatti colui che aiuta a trasformare l’abitazione o il luogo di lavoro in un ambiente unico.

Decorazioni materiche: l’eccellenza in Italia

E’ un volto visto anche in tv Massimo Bassi, founder di Easyprof Imbianchino Milano. “La definizione di esperto in decorazioni materiche mi è stata etichettata dalla produzione di Real Time durante il programma televisivo Vendo casa disperatamente” ha spiegato alla redazione. In seguito ho collaborato anche con Mediaset nel programma televisivo Cambio casa, cambio vita di Andrea Castrignano.

Bassi è un professionista che vanta un’esperienza notevole. Ha realizzato diverse decorazioni materiche per progetti architettonici di prestigio come Unicredit, Uptown Palace Hotel, Madina, Luisa Spagnoli. Ma anche per Park Hyatt Hotel, Moleskine, Amplifon, Best Westen Hotel, Peuterey, Clarence, Lavazza, Boggi, Lema, Roberto del Carlo, Vittoria Assicurazioni, Trussardi, Serapian, Brian Barry, TowHouse Seven Stars, Scavolini, Berloni, Virgin Active, B&B Italia, Culti, Duravit.

Imbianchino Milano: cosa fa la differenza

Un professionista che si distingue è in grado di fare la “differenza”. Chi è alla ricerca del servizio di imbiancatura a Milano deve fare una scelta oculata. Qualsiasi immobile, anche se pulito in modo perfetto, periodicamente ha bisogno di una rinfrescata ai soffitti e alle pareti. Ciò è molto più necessario in città come Milano dove è tanto lo smog nell’aria.

Facendo la scelta giusta si può risparmiare ottendeno anche un ottimo risultato. Come scegliere un imbianchino a Milano? L’ideale è rivolgersi a figure professionali conosciute per non avere spiacevoli sorprese a lavori conclusi. Criteri importanti nella scelta sono: che sia conosciuto in zona e che si sappia come lavora; che visioni di persona il lavoro da fare valutando la grandezza dei locali, i punti critici (buchi o crepe); che faccia un preventivo dando consigli sui tipi di pittura e prodotti più adatti alle pareti e soffitti da verniciare. Il bravo imbianchino sa ascoltare le esigenze del cliente trovando il modo di soddisfarle, deve essere attrezzato per ricoprire mobili e pavimenti. Inoltre deve lasciare alla fine i locali puliti da tracce di vernice.

“Se decidete di affidarvi a noi – afferma Massimo Bassi – per realizzare i lavori noi vi garantiremo per prima cosa di ottenere un servizio eccellente e poi vi assicureremo che le tariffe applicate saranno le migliori in relazione al lavoro che eseguiremo. Certo non possiamo tinteggiare una stanza per 100 euro come alcuni nostri competitor pubblicizzano online, perchè con questo costo si copre forse il prezzo dei materiali. Sicuramente sapremo stupirvi con un prezzo competitivo ed una qualità assoluta”. L’assoluta qualità della Easyprof è figlia anche di 25 anni sul mercato.

Lascia un commento