Firenze. Senegalese vendeva borse contraffatte in San Lorenzo

81

E’ stato denunciato il senegalese che vendeva borse contraffatte in San Lorenzo. L’uomo ha 45 anni ed è già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’africano è stato sorpreso in via Taddea da una pattuglia in borghese del reparto antidegrado della polizia municipale. Fermato per un controllo ha gettato a terra la merce e si è dato alla fuga, travolgendo un agente ma è stato bloccato poco dopo in via San Zanobi. Il quarantenne dovrà rispondere anche di resistenza e lesioni. Per fermarlo uno degli agenti ha riportato ferite guaribili in una settimana. Tra i prodotti contraffatti sequestrati 6 borse (una Louis Vuitton e cinque Goyard Malletier) e cinque borselli Goyard Malletier.