Ricardo Kakà è un nuovo dirigente del Milan

311

Maldini, Gattuso e ora Kakà. Le vecchie glorie rossonero sono tornate, non per giocare una gara, ma per decretare il futuro del club. Ringhio in panchina da allenatore, Maldini nel settore dirigenziale. Ora è la volta anche di Ricardo Kakà. L’ex Pallone d’Oro è sbarcato mercoledì pomeriggio all’aeroporto di Milano-Malpensa. Il brasiliano non ha ancora definito quale ruolo avrà nel Milan. “Io e Leonardo parliamo spesso, siamo amici, ma sul ruolo che avrò al Milan ancora non ne abbiamo discusso”. Sono state le prime parole di Kakà ai microfoni dei giornalisti. “Per me venire a Milano è sempre bellissimo, sono davvero contento. Ho visto la partita con il Napoli e spero che sia una stagione buona per il club. Adesso la mia priorità sono i miei figli che vivono in Brasile. Io devo stare insieme a loro, ma con Leo e Paolo mi avvicino ancora di più al Milan. Voglio capire quello che mi piace fare nel momento del calcio”. “Ritornare per Milan-Roma sarà bellissimo e mi aspetto una vittoria del Milan”.