Palermo. Falsomiele: capra uccisa in attesa di una festa islamica

287

I casi si moltiplicano in Italia. Macellazioni clandestine islamiche. Un macello clandestino è stato scoperto dalla Polizia nel quartiere di Falsomiele a Palermo. Qui è stata ripresa l’uccisione di una capra da tre cittadini ghanesi. Gli stranieri erano in attesa di una festa islamica. Gli agenti sono intervenuti in una vasta area rurale in pessime condizioni igienico sanitarie. Nel corso del sopralluogo era presente un pregiudicato palermitano di 43 anni. L’uomo, pur non essendo il proprietario, è stato ritenuto dagli agenti il responsabile della macellazione.