Tropea. Terremoto di magnitudo 3.7 registrato alle ore 01:15

La terra ha tremato di nuovo nel Vibonese. Una scossa di terremoto è stata registrata nella notte, avvertita sia in Calabria che in Sicilia.

Il sisma di magnitudo 3.7 è stato registrato alle ore 01:15. L’epicentro è stato localizzato in mare, non molto lontano dal comune di Ricadi. I comuni vicino all’epicentro sono Capo Vaticano, Tropea, Nicotera, ma anche l’area dello Stretto d Messina. L’ipocentro è stato registrato a 89.2 Km di profondità.

Il terremoto è stato avvertito nettamente dalla popolazione. Diverse le segnalazioni, in particolare dagli abitanti di Vibo Valentia, Messina, Valdina (ME), Polistena (RC), Villa San Giovanni (RC), Rometta (ME), Saponara (ME), Rizziconi (RC), Briatico, Anoia (RC), Milazzo (ME), Zambrone (VV), Seminara (RC), Ricadi (VV), Joppolo (VV), Fiumara (RC), Drapia (VV) e Gioia Tauro (Reggio Calabria). La zona calabra in queste ultime ore è stata interessata da diverse scosse.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin