Roma. Campidoglio: entro ottobre altre 200 assunzioni

Entro ottobre Roma Capitale procederà all’assunzione di altri 200 dipendenti, individuati tra i candidati risultati idonei nell’ambito del cosiddetto “concorsone” del 2010. È quanto determina un’integrazione al piano assunzionale 2018, che già prevedeva l’entrata in servizio di 467 lavoratori, tra i quali 350 agenti di Polizia Locale. Il numero complessivo dei dipendenti che entreranno in servizio durante l’anno in corso sale così a 667.

Tra le altre figure professionali in via di assunzione ci sono 100 istruttori amministrativi, 30 funzionari amministrativi, 20 ingegneri, 15 esperti di normativa dei lavori pubblici e di finanza di progetto. Saranno assunti anche 14 istruttori dei servizi culturali, 10 funzionari economico-finanziari, 10 istruttori economici e un geologo.

“Prosegue lo scorrimento delle graduatorie degli idonei del maxi-concorso del 2010 – dichiara il delegato della Sindaca al Personale e alle Relazioni Sindacali, Antonio De Santis – grazie a un’integrazione del Piano assunzionale già previsto per il 2018. Oltre a dare finalmente una risposta ai candidati che da anni attendono di poter lavorare per il Campidoglio, rafforziamo ulteriormente la macchina amministrativa con l’ingresso di personale altamente qualificato. La professionalità dei 200 nuovi dipendenti sarà essenziale per rilanciare l’azione istituzionale e garantire ai cittadini livelli di servizi sempre più alti”.

Lascia un commento