Matteo Salvini dichiara guerra ai vu cumprà: multe a chi compra

E’ implacabile Matteo Salvini. La nuova battaglia è contro i vu cumprà. Il Ministro dell’Interno annuncia multe a chi acquista dai venditori ambulanti capi falsi, ma anche chi paga per ottenere un massaggio o un tatuaggio praticati sulla spiaggia.

E’ quanto previsto dalla direttiva del ministero dell’Interno “spiagge sicure” destinata alla varie prefetture. “Sarà pronta a fine mese” con “le linee guide volute dal ministro Salvini”. Ad anticiparlo è La Stampa.

“Al centro del progetto c’è il rafforzamento della collaborazione tra Forze dell’ordine e la Polizia Municipale zone balneari”. Per potenziare gli organici, il vice premier pensa di attingere dai fondi per Legalità.

Lascia un commento