Via libera da Berlusconi al Governo Lega – M5S

115

E’ arrivata la svolta. Silvio Berlusconi ha annunciato: “No veti a intesa ma non voto fiducia” sul Governo tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. “Se va bene ci asterremo, se va male voteremo all’opposizione”. Sono state le parole del presidente della Regione Liguria. Giovanni Toti, intervistato da Bianca Berlinguer a Cartabianca su Rai 3, sintetizza come si muoverà Forza Italia. Toti ha anticipato di fatto la posizione di FI in vista della possibile nascita del primo Governo M5S-Lega. Alla fine quindi anche Silvio Berlusconi lascia andare via l’ex alleato Matteo Salvini. E’ divorzio consensuale con il Cavaliere che però si tiene le mani libere. Da questa sera Salvini non è più il leader del centrodestra ma solo della Lega. Salvini sceglie i grillini e volta le spalle all’elettorato moderato.