San Pietro in Amantea. Felice Magnone morto schiacciato da un tronco

Infortunio mortale a San Pietro in Amantea (Cosenza). Felice Magnone, 80 anni, è morto schiacciato da un grosso albero nel corso di alcuni lavori da lui commissionati su un terreno di proprietà.

La tragedia è avvenuta in contrada Gallo. Felice Magnone, proprietario di un terreno, aveva concordato con alcuni operai del luogo dei lavori da effettuare nella sua proprietà, con particolare riferimento all’abbattimento e smaltimento di un grosso albero. La squadra di addetti ai lavori si era presentata per compiere l’operazione richiesta.

Una volta giunti nella proprietà, gli operai hanno avviato le procedure di lavoro al termine delle quali sarebbe stata abbattuta la grossa pianta. All’atto della caduta e per cause ancora in fase di accertamento da parte delle forze dell’ordine, l’albero è finito sopra Felice Magnone, schiacciandolo e uccidendolo sul colpo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin