Tiangong-1 è caduta sulla Terra: finita nel Pacifico

Fine corsa. Nella notte la stazione spaziale cinese è caduta nell’Oceano Pacifico, totalmente distrutta. Nessun rischio per Lampedusa. Le rassicurazioni infatti erano giunte dall’Agenzia spaziale italiana.

E’ finalmente rientrata sulla Terra la stazione spaziale cinese Tiangong-1 fuori controllo da due anni. Il rientro è avvenuto prima delle 4.48 italiane.

Sono state quindi ampiamente rispettate le stime del Joint Space Operations Center (JSpOC) del Comando strategico degli Stati Uniti. Nessun disagio o danno quindi è stato arrecato dal rientro della stazione sulla Terra.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin