Europa. L’Atalanta si illude per 83′, il Milan agli ottavi

Il Milan di Gattuso si è qualificato per gli ottavi di finale dell’Europa League. I rossoneri hanno battuto 1-0 i bulgari del Ludogorets, nel ritorno dei sedicesimi di finale.

All’andata il Milan aveva ipotecato il passaggio del turno, vincendo 3-0 il Bulgaria. In casa si è trattato quindi una pura formalità.

Male invece l’Atalanta. La Dea sogna per 83′, grazie al gol di Toloi dopo soli 11′, ma viene raggiunta al 38′ del secondo tempo da Schmelzer, facendosi imporre l’1-1 a Reggio Emilia dal Borussia Dortmund, nella partita di ritorno dei sedicesimi di finale dell’Europa League. Squadra bergamasca fuori dal torneo e tedeschi agli ottavi. I lombardi avrebbero decisamente meritato di passare il turno.

Lascia un commento