Di Maio promette 780 euro di minima a tutti i pensionati

Luigi Di Maio

La campagna elettorale entra nel vivo e tutti i politici promettono qualsiasi cosa anche se difficilmente realizzabile. Luigi Di Maio, oggi al Viminale per consegnare il simbolo insieme a Beppe Grillo e Davide Casaleggio, ha promesso la pensione di cittadinanza. “Sono 780 euro di minima a tutti i pensionati e 1.170 euro al mese per una coppia”.

Il simbolo è cambiato rispetto alle Politiche del 2013. Nel logo del M5S compare la scritta ilblogdellestelle.it che rimpiazza movimento5stelle.it. Il cambio certifica il distacco del M5s dal blog di Beppe Grillo.

Dopo avere presentato il simbolo, il candidato premier, è tornato al Viminale per un “piccolo problema” nella documentazione allegata al deposito dei contrassegni elettorali. Poco dopo che Grillo e Di Maio avevano lasciato il Dicastero, era infatti stato un commesso del ministero ad avvicinarsi a Crimi e a chiedergli se poteva verificare questo “piccolo problema”, probabilmente una firma mancante sui documenti. Il simbolo del Movimento 5 Stelle era stato regolarmente affisso nella bacheca, nella quarta posizione, ma Di Maio è quindi tornato al Viminale per verificare e risolvere la situazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin