Cormano. Greta Dicorato morta in un incidente a Meda

Greta Dicorato

Lutto a Cormano. Lungo le strade della Lombardia si è spezzata la giovane vita della diciottenne Greta DicoratoL’incidente mortale è avvenuto tra Meda e LentateCoinvolti quattro ragazzi a bordo di una Toyota Aygo che si è schiantata da sola senza coinvolgere altri mezzi.

Il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo, l’auto prima ha sbattuto contro il guardarail della superstrada, poi è carambolata dal lato opposto. Quindi la vettura è finita contro la barriera jersey e si è fermata nella corsia centrale. Sul posto la Croce bianca di Cesano Maderno, la Croce rossa di Lentate, l’automedica di Desio e l’Avis Meda. Giunti anche i Vigili del Fuoco di Lazzate e agli agenti della Polizia stradale di Milano.

La Dicorato è morta sul colpo. Il ragazzo che viaggiava accanto a lei è stato a sua volta sbalzato fuori dall’abitacolo dopo lo schianto, ma è vivo. Oltre alla diciottenne morta, sono rimasti coinvolti un ragazzo di 18 anni, un passeggero, trasferito all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è stato operato per un ematoma cranico. Ha riportato diverse fratture. È ricoverato in neurorianimazione in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. La conducente della vettura, 18 anni di Paderno Dugnano, è stata portata all’ospedale di Desio in codice giallo e dimessa in verde con 7 giorni di prognosi per trauma cervicale.

Il pm ha disposto che la salma della ragazza fosse trasferita all’Istituto di Medicina legale di Milano a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’auto è stata posta sotto sequestro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin