Esonda l’Enza a Brescello: più di mille persone evacuate

Emergenza maltempo in Emilia Romagna. Più di 1000 persone sono state evacuate a Brescello in provincia di Reggio Emilia a seguito della tracimazione del fiume Enza, che ha invaso la zona industriale e il centro abitato. Intettorrotta anche la statale 63. Il livello dell’acqua è in diminuzione.

Il fiume Secchia è tracimato nel Modenese. Il Secchia ha allagato la strada a Campogalliano. I Pompieri sono intervenuti per recuperare 5 persone ed alcuni animali. Non si registrano feriti.

Il torrente Parma è tracimato a Colorno allagando spazi esterni e giardini. Il maltempo sta provocando disagi anche in Appennino. Delle strade provinciali sono state chiuse per frane e dove alcune abitazioni sono senza elettricità e collegamenti telefonici.

vigili del fuoco

Lascia un commento