Risoluzione alternativa delle controversie: la conciliazione e il ruolo dei Corecom

Un seminario dal titolo “Risoluzione alternativa delle controversie: la conciliazione e il ruolo dei Corecom”, promosso dal Corecom Basilicata in collaborazione con il Consiglio regionale della Basilicata e con l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, si terrà martedì 5 dicembre 2017 alle 15,30 nella sala “B” al piano terra del palazzo del Consiglio regionale della Basilicata (via Verrastro, 6 – Potenza). L’evento, accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Potenza, dà diritto a quattro crediti per la formazione continua.

Ci saranno i saluti del presidente del Consiglio regionale Francesco Mollica e del presidente dell’Ordine degli avvocati di Potenza Giampaolo Brienza. Previsti gli interventi della presidente del Corecom Giuditta Lamorte e dei componenti dell’organismo Morena Rapolla, Carmine Sergio Stigliano (vice presidente), Armando Corraro e Gianluigi Laguardia.

Seguiranno le relazioni di Giovanni Sciancalepore, ordinario di sistemi giuridici comparati e direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Salerno e Antonio Maria Marzocco, professore di diritto processuale civile all’Università degli studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Concluderà il seminario Enrico Maria Cotugno, vice direttore della Direzione Tutela dei Consumatori dell’Agcom.

giustizia

9 su 10 da parte di 34 recensori Risoluzione alternativa delle controversie: la conciliazione e il ruolo dei Corecom Risoluzione alternativa delle controversie: la conciliazione e il ruolo dei Corecom ultima modifica: 2017-12-03T01:43:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento