L’Università di San Francisco conferma: l’attività sessuale allunga la vita

Vivere meglio e di più mantenendo costante l’attività sessuale. Non si tratta di un luogo comune ma di un dato scientifico. Il sesso aiuta il corpo e la mente. Allunga le aspettative di vita. A certificarlo la ricerca dell’Università di San Francisco che è stata recentemente pubblicata dalla rivista Psychoneuroendocrinology. Il campione analizzato è di 129 donne che intrattengono stabili relazioni. Il sesso almeno una volta la settimana, in base alla ricerca, allunga i telomeri. Sono componenti basilari del DNA, destinati a coprire la parte inferiore dei cromosomi. L’incedere del tempo porta i cromosomi ad accorciarsi. Da ciò si determina l’invecchiamento cellulare. I ricercatori californiani hanno stabilito che chi pratica una vita sessuale attiva stimola l’allungamento dei telomeri. L’effetto pratico è il rallentamento del processo di invecchiamento. Per favorire un’attività sessuale intensa la scienza è in continua ricerca di soluzioni efficaci come si può leggere qui http://alfamaschio.it/titan-gel-recensioni/. L’aiuto della medicina comporta notevoli risultati grazie ad una massima potenza sessuale.

Sesso tra i giovani

sessoLa sfera sessuale è un tema molto delicato. Soprattutto tra gli individui giovani. In Italia è ancora elevato il rischio di malattie sessualmente trasmissibili e di gravidanze indesiderate. Le statistiche rilevano che su 937 studentesse universitarie il 24% ha già avuto 5 o più partner sessuali. Il 9% ha avuto più fidanzati o più partner sessuali occasionali. Addirittura il 22% non ha impiegato nessun metodo di prevenzione o contraccettivo nel corso del primo rapporto sessuale. E’ quanto ha riscontrato la Federazione italiana di sessuologia scientifica. I comportamenti rischiosi non diminuiscono. La sessualità a rischio è più elevata nelle giovani donne che vivono con partner, colleghi universitari, amici, rispetto alle ragazze che abitano con i genitori. Troppe volte si fa sesso sotto l’effetto di alcool o di sostanze stupefacenti. Quasi il 2% ammette di avere avuto un’interruzione volontaria di gravidanza. Un’elevata percentuale di ragazze si dichiara insoddisfatta della sessualità in particolare nell’Italia settentrionale. Fortunatamente i giovani tendono sempre di più a seguire corsi di educazione sessuale che aiutano a tenere comportamenti di maggiore prudenza. Il sesso allunga la vita ma bisogna avere un’attività sessuale responsabile. La trasgressione e l’eccesso possono essere parte della propria vita. Ma gli studiosi tendono a sottolineare come la prevenzione dei possibili rischi è importantissima nei giovani ma anche negli adulti. In materia sessuale è importante leggere riviste e portali tematici, anche confrontarsi con gli altri, ma non bisogna limitarsi solo a questo. E’ importante avere al proprio fianco figure mediche qualificate e di fiducia. Ciò vale sia per le donne sia per gli uomini. Nessuno è escluso. Fare attività sessuale fa bene (così come ribadiscono gli studi) ma bisogna farlo sempre in modo sicuro.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Università di San Francisco conferma: l’attività sessuale allunga la vita L’Università di San Francisco conferma: l’attività sessuale allunga la vita ultima modifica: 2017-11-06T12:06:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn3

Lascia un commento