Amaro il Bentegodi per il Napoli, il diluvio frena la Lazio

Brutta domenica per il Napoli. La squadra di Sarri non beneficiata del pari dell’Inter, anzi ora sente il fiato sul collo della Juventus. In classifica: Napoli 32, Juventus 31, Inter 30, Lazio 28. Al Bentegodi i campani pareggiano 0-0 per la seconda volta in campionato (dopo la sfida al San Paolo con i nerazzurri). Si interrompe a 9 nove la striscia di vittorie consecutive in trasferta, incluse le 3 dello campionato scorso.  Il Napoli è sembrato sotto tono, complice la faticaccia di mercoledì in Champions contro il City. La squadra partenopea ringrazia il Toro che ha frenato i nerazzurri.

Roma è in preda ad un nubifragio e all’Olimpico Luca Banti non può fare altro che rinviare Lazio-Udinese. Senad Lulic e Danilo hanno confermato che non c’era nulla da fare. Per tre volte hanno verificato la tenuta del terreno di gioco. Il rimbalzo del pallone è stato nullo. Data da destinarsi per il recupero. Escluso domani per via degli impegni dei calciatori con la rispettiva nazionale. Giocano e regalano spettacolo i cugini romanisti. Fiorentina-Roma 2-4. Doppietta di Gerson, gol di Veretout, Simeone, Manolas e Perotti. Gara spettacolo al Franchi. Il brasiliano incanta, ma la Viola non molla facilmente. Nel secondo tempo la Roma concretizza la vittoria centrando il record di successi esterni (12) nella storia della Serie A.

pallone

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin