Terremoto Russiagate scattano gli arresti

Gli Stati Uniti sono con il fiato sospeso. L’inchiesta Russiagate è ad un passo dalla svolta. Sono pronti i primi capi di accusa. Da lunedì prossimo dovrebbero essere eseguiti i primi arresti. Le persone coinvolte e i capi di accusa non sono stati ancora ufficializzati.

Ad intervenire sarà un giudice federale di Washington. Al momento le indagini sono condotte dal procuratore Robert Mueller. Gli arresti e l’apertura del registro degli indagati incideranno sull’amministrazione Trump al centro dello scandalo internazionale Russiagate.

Trump

Lascia un commento