Islamabad. Mandato d’arresto per l’ex premier Nawaz Sharif

Mandato di arresto da parte della giustizia del Pakistan a carico dell’ex primo ministro, Nawaz Sharif, sotto inchiesta per due casi di corruzione emersi dalla pubblicazione di documenti sui Panama Papers. A darne notizia uno degli avvocati del politico.

L’ex premier, accusato di corruzione una settimana fa dallo stesso tribunale, al momento si trova a Londra per assistere la moglie malata di cancro. Deve rispondere di corruzione e arricchimento illecito in tre differenti processi. Sharif potrebbe essere estradato oppure si consegnerà al suo rientro dalla Gran Bretagna.

Nawaz Sharif

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin