Psg. Diritti televisivi mondiali indagato il patron Nasser Al-Khelaifi

Guai giudiziari per Nasser Al-Khelaifi. Il presidente del Paris Saint-Germain è indagato per corruzione dalle autorità giudiziarie della Svizzera nell’ambito delle trattative per i diritti tv delle coppe del mondo di calcio. Una perquisizione ja interessato la sede di Parigi della tv BeIN Sports France.

L’inchiesta è stata avviata il 20 marzo e vede nel mirino Jerome Valcke, ex segretario generale della Fifa e Nasser Al-Khelaifi, proprietario della catena di emittenti sportive BeIn Media. Le ipotesi di reato sono corruzione, truffa, comportamento sleale e falso. Il caso di Walcke riguarderebbe quattro edizioni del mondiale, 2018, 2022, 2026 e 2030. Al Khelaifi è sospettato solo per le edizioni 2026 e 2030.

Nasser Al Khelaifi

9 su 10 da parte di 34 recensori Psg. Diritti televisivi mondiali indagato il patron Nasser Al-Khelaifi Psg. Diritti televisivi mondiali indagato il patron Nasser Al-Khelaifi ultima modifica: 2017-10-13T07:24:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento