Cox’s Bazar. Affonda barcone morti profughi Rohingya

Sono almeno 12 le vittime di un incidente in Myanmar. Le vittime appartengono alla minoranza musulmana dei Rohingya. Hanno perso la vita per il rovesciamento di un’imbarcazione stracarica di profughi in fuga dallo Stato, alla confluenza di un fiume con il golfo del Bengala.

Il naufragio si è verificato nei pressi della città costiera di Cox’s Bazar mentre la barca si stava dirigendo verso il Bangladesh. Tra i morti ci sono anche 5 bambini. Almeno 35 persone erano a bordo e 8 sono i sopravvissuti. Da definire il numero dei dispersi.

profughi rohingya

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin