Usa. Ha “tradito” la promessa elettorale, Tom Price si è dimesso

Il Segretario alla Sanità Tom Price “ha offerto le sue dimissioni e il presidente Trump le ha accettate”. Lo comunica la Casa Bianca. Don Wright assumerà provvisoriamente le funzioni di ministro della Sanità.

Price era nel mirino della Casa Bianca. Il Segretario era scivolato sui voli privati. Si era scusato impegnandosi a rimborsare ai contribuenti parte delle spese. Ma il tycoon non faceva più affidamento sul suo collaboratore e si era detto “non contento” di Price. Per il presidente il responsabile della Sanità ha “tradito” la promessa elettorale di porre fine agli sprechi.

Tom Price

Lascia un commento