Napoli. Ventenne vittima di un tentativo di stupro

La Polfer di Napoli ha arrestato un pregiudicato dopo avere provato a violentare una ventenne. Il malvivente ha minacciato la giovane con un coltello. Si è fatto consegnare il cellulare e 10 euro, poi l’ha costretta a seguirlo in una zona isolata e ha tentato di stuprarla.

L’uomo era stato arrestato tre giorni addietro per furto aggravato e porto abusivo di arma bianca. Visibilmente sotto choc la vittima della tentata violenza sessuale. L’auspicio che il malvivente sia punito in modo esemplare.

violenza

Lascia un commento