Le lacrime dei dipendenti della Roncadin: l’azienda di Meduno va a fuoco

Un’azienda in cui lavorano 550 persone. Un’eccellenza del made in Friuli colpita da un gigantesco incendio. Le fiamme hanno aggredito la Roncadin di Meduno in provincia di Pordenone. Fuori dall’azienda in lacrime i lavoratori del colosso mondiale delle pizze surgelate che ne produce mezzo milione ogni giorno. Fortunatamente non ci sarebbero feriti.

Meduno: in fiamme la Roncadin

Il rogo è divampato venerdì alle 5.40 e ha colpito la parte vecchia della fabbrica che fattura 100 milioni. L’incendio è partito da materiale all’interno dell’azienda. Sul posto presente Edoardo Roncadin, padre dell’amministratore delegato Dario. Al lavoro 11 mezzi dei Pompieri del Comando provinciale di Pordenone e dei distaccamenti di Maniago, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo. Rinforzi anche da squadre del Comando di Udine. Il fumo si vede sino a Maniago.

Roncadin

9 su 10 da parte di 34 recensori Le lacrime dei dipendenti della Roncadin: l’azienda di Meduno va a fuoco Le lacrime dei dipendenti della Roncadin: l’azienda di Meduno va a fuoco ultima modifica: 2017-09-22T09:53:07+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento