Isola del Gran Sasso d’Italia. Il costruttore Mario Fardellini ucciso a Panama

Mario Fardellini è stato ucciso a colpi di pistola a Panama. Il costruttore di Isola del Gran Sasso d’Italia lavorava nel Paese americano con la sua impresa. L’abruzzese di 55 anni è stato ucciso nella sua azienda, mentre stava per consegnare ai suoi dipendenti il salario mensile.

omicidio

All’improvviso in ufficio ha fatto irruzione un malvivente che ha sparato all’imprenditore con un colpo di pistola uccidendolo. Il ladro avrebbe minacciato i lavoratori per farsi consegnare il denaro scatenando la reazione del connazionale.

Lascia un commento