Mosca e Pechino in allarme: si teme il caos nucleare in Corea

Xi Jinping e Vladimir Putin sostengono una soluzione diplomatica alla crisi nordcoreana. “I due leader hanno accettato di attenersi all’obiettivo della denuclearizzazione sulla penisola coreana e di mantenere una comunicazione e un coordinamento ravvicinato per affrontare la nuova situazione” scrivono i media ufficiali cinesi.

Russia e Cina, le cui posizioni sono vicine a quelle del dittatore Kim, invitano Trump a non cedere alla tentazione di un intervento militare contro la Corea del Nord.

Lascia un commento