Violenza su polacca e trans a Rimini. Si sono consegnati due maghrebini

Si sono consegnati ai Carabinieri a Pesaro due maghrebini ricercati per lo stupro di una turista polacca e di un transessuale peruviano sulla spiaggia di Rimini. Avrebbero deciso di costituirsi sentendosi braccati.

Mancano all’appello solo i due complici. I nordafricani avevano comunque le ore contate essendo stati incastrati dalle telecamere e riconosciuti dal trans peruviano.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento