Bogotà. Ucciso il narcos Roberto Vargas Gutiérrez alias Gavilán

Ucciso dalla Polizia l’erede di Pablo Escobar. Roberto Vargas Gutiérrez alias Gavilán era diventato il numero due del clan del Golfo, il cartello narcos più importante della Colombia, che controllava anche il business degli sfruttamenti minerari illegali. Sulla sua testa pendeva una taglia di 2 milioni di dollari.

Roberto Vargas Gutiérrez alias Gavilán

Lascia un commento