Silvio Berlusconi ha deciso: sarà Gaetano Armao il candidato per la Sicilia

La Regione Sicilia va al voto il 5 novembre e il centrodestra si divide. Matteo Salvini e Giorgia Meloni puntano su Nello Musumeci. Silvio Berlusconi sceglie Gaetano Armao, avvocato di Palermo, fondatore di un movimento autonomista che si rivolge agli indignati siciliani.

Gaetano ArmaoLo sponsor dell’operazione è Gianfranco Micchichè. Il nome di Armao divide. L’avvocato è stato assessore nelle giunte di Totò Cuffaro e di Raffaele Lombardo. Armao nel 2012 con la sua lista ottenne il 3,4%.

Nello Musumeci, politico navigato di Catania, alle ultime regionali prese il 25,7% nonostante un centrodestra diviso. Ma è inviso a Berlusconi ma non ha intenzione di farsi da parte.

Lascia un commento