Ira di Maduro per le nuove sanzioni di Trump

Il dittatore Nicolas Maduro accusa l’opposizione di avere richiesto e promosso le nuove sanzioni di Donald Trump contro Caracas. “A guidare le richieste e a fare lobby per imporre decisioni che recano un grave danno economico-finanziario, c’è Julio Borges“, ha sostenuto il leader chavista nel corso di un intervento, riferendosi al presidente del parlamento del Venezuela.

Maduro

Lascia un commento