Rotterdam. Nessun legame con i terroristi di Barcellona

L’antiterrorismo catalano esclude che il furgone con due bombole di gas, trovato a Rotterdam, nei pressi di una sala da concerti, considerato possibile arma di un attentato, sia collegato con gli attacchi del 17 agosto a Barcellona e Cambrils.

Gli inquirenti hanno scartato l’ipotesi di un legame tra l’autista del furgone, uno spagnolo fermato in serata, e la cellula responsabile di quegli attacchi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento