Sassuolo. Trentenne sgozzato in via Radici in Piano

Barbaro omicidio in via Radici in Piano a Sassuolo dove un uomo di 35 anni è stato colpito a morte da un fendente alla gola, in seguito ad una rissa. La vittima è uno straniero ucciso con un coccio di bottiglia.

Gli uomini del 118 hanno provato a salvargli la vita ma il nordafricano è morto a causa della ferita, che gli aveva provocato una copiosa perdita di sangue.

Il delitto è avvenuto in una zona nota anche come piazza di spaccio di stupefacenti. L’uomo sarebbe stato protagonista di una prima rissa in strada, da cui sarebbe uscito illeso. Poi la lite sarebbe proseguita. Il giovane è stato colpito quasi al centro della carreggiata.

Lascia un commento